Cerco la tua voce (Gen Rosso) :: Recital del Gruppo GIOIA: La voce di Dio :: Dove sei, perche' non rispondi? Vieni qui dove ti nascondi? Ho bisogno della tua presenza e' l'anima che cerca te. Spirito che dai vita al mondo, cuore che batte nel profondo. Lava via le macchie della terra e coprila di liberta'. La base musicale in formato MIDI è stata arrangiata dal Gruppo GIOIA.

Cerco la tua voce download


Dove sei,
perché non rispondi?
Vieni qui
dove ti nascondi?
Ho bisogno della tua presenza
è l'anima che cerca te.
Spirito
che dai vita al mondo,
cuore che
batte nel profondo.
Lava via le macchie della terra
e coprila di libertà.

Soffia vento che
hai la forza di cambiare,
fuori e dentro me,
questo mondo che ora gira,
che ora gira attorno a Te.
Soffia proprio qui
fra le case,
nelle strade della mia città.
Tu ci spingi
verso un punto che
rappresenta il senso del tempo,
il tempo dell'unità.

Rialzami
e cura le ferite,
riempimi
queste mani vuote.
Sono così spesso senza meta
e senza te cosa farei?
Spirito,
oceano di luce,
parlami,
cerco la tua voce;
traccia a fili d'oro la mia storia
e intessila d'eternità.

Soffia vento che .................

Soffia proprio qui ...............


Meditazione

Signore,
sono un uomo del mio tempo, e non so aspettare che venga il mio turno. Sono impaziente di capire perché questo mondo è così infelice.
Signore,
sono un uomo del mio tempo, e ho paura di seminare: mi hanno troppo parlato d'amore, eppure intorno a me non vedo che violenza.
Signore,
sono un uomo del mio tempo, e ho bisogno di tendere la mano, di sentirmi amico di qualcuno, di perdonare, di vincere la solitudine.
Signore,
sono un uomo del mio tempo, e spesso sono tentato di sradicarmi dal passato, e non capisco che noi, la storia la portiamo dentro
Signore,
sono un uomo del mio tempo: teso al grande balzo del futuro, dimentico di aver sete della vita che passa, della sua verità.
Signore,
sono un uomo del mio tempo, e so fingere astutamente di poter fare a meno della tua salvezza, ma mi rimane dentro una lacerante nostalgia.